23-05-2018

MEDAGLIA D'ARGENTO PER DAVID VIDALES NELL'EUROPEO OK-OKJ IN INGHILTERRA

Sul circuito inglese PF International il Tony Kart Racing Team ha centrato la piazza d'onore nella finale OK per mano di David Vidales

La seconda tappa del FIA Karting European Championship destinato alle categorie monomarcia OK e OKJ, il Kart Grand Prix – Great Britain, si è conclusa al meglio per il Tony Kart Racing Team, che sul circuito inglese PF International è tornato sul podio. David Vidales, è stato capace di centrare nella finale OK un secondo posto con tanto di giro veloce in gara.

Vidales comincia con il tredicesimo tempo in qualifica, dal quale poi arrivano, tra gli altri risultati, anche due piazzamenti a podio nelle heat e una vittoria che lo pongono, infine, al settimo posto per la finale di categoria. Qui David si inserisce subito nella lotta per la vittoria, facendo segnare anche il giro più veloce della corsa (54''903). Al termine della finale transita terzo sotto la bandiera a scacchi , ma la squalifica di un avversariopermette a Vidales di scalare un'ulteriore posizione nella classifica finale.

Il suo secondo posto al termine del fine settimana, quindi, è il giusto premio per l'impegno dimostrato sulla pista britannica, che invece non ha portato fortuna al suo compagno di squadra Noah Milell. Lo svedese accusa qualche problema di troppo all'inizio del weekend e tenta di recuperare terreno nelle heat eliminatorie centrando come miglior risultato un terzo posto che lo pone in 17esima piazza per la finale OK. Un contatto subito dopo il via, però, compromette le sue possibilità di fare bene, con la conseguenza di farlo scivolare indietro nella Classifica generale del Campionato.

Poca fortuna anche per i nostri piloti della categoria OKJ, dove inizialmente Sebastian Montoya si è fatto portabandiera del nostro reparto corse conquistando un convincente secondo posto e diversi piazzamenti nelle heat eliminatorie. Una penalità di dieci secondi per la caduta del musetto del suo Tony Kart 401S Racer motorizzato Vortex non lo fanno però avanzare oltre la 21esima posizione in finale. Sfortuna anche per Josep Maria Martì, che dopo il terzo posto centrato nelle heat eliminatorie non fa meglio del 27esimo posto nella gara decisiva. Weekend tutto in salita, infine, per Laurens Van Hoepen, che non riesce ad adattarsi a una pista tecnica e difficile come quella inglese e che, in ultimo, non gli permette di superare la tagliola delle heat eliminatorie, rimanendo escluso dalla finale di categoria.

Ora il prossimo impegno del Tony Kart Racing Team sarà quello del 14-17 giugno, quando prenderà il via la terza tappa del CIK-FIA European Championship per le categorie monomarcia OK e OKJ sul circuito di Ampfing, in Germania.