19-06-2018

VIDALES NELLA TOP 5 ALL'EUROPEO OK-OKJ IN GERMANIA

Nel terzo round del FIA Karting European Championship OK-OKJ sul circuito tedesco di Ampfing il Tony Kart Racing Team si è dimostrato estremamente competitivo

Cala il sipario sul circuito tedesco di Ampfing, teatro del Kart Grand Prix – Germany, terzo appuntamento (di quattro) del FIA Karting European Championship destinato alle categorie monomarcia OK e OKJ. Una tappa ricca di azione in pista e molto positiva per il Tony Kart Racing Team, che ha messo in bacheca degli ottimi risultati sia nella classe Senior che in quella Junior.

Il piazzamento più concreto è stato quello centrato da David Vidales nella categoria OK: nonostante una qualifica complicata che l'ha visto piazzarsi in una posizione decisamente scomoda, il pilota spagnolo è in grado di rifarsi durante le manche eliminatorie, dove porta il suo Tony Kart 401S Racer motorizzato Vortex costantemente nella Top 10 fino a salire sul gradino più basso del podio. Questo gli vale la nona posizione in griglia per la finale: qui David scatta bene e insidia da subito il gruppo di testa, per poi confermarsi in un quinto posto che difenderà fino alla bandiera a scacchi.
Questo piazzamento permette a Vidales di mantenere la sua quarta posizione nella Classifica generale.

Poca fortuna, invece, per il suo compagno di squadra Noah Milell: il pilota svedese si migliora progressivamente nelle manche di qualifica centrando ogni volta la Top 10 fino a raggiungere come miglior risultato il terzo posto. In questo modo riesce a qualificarsi in 14° posizione per la finale di categoria, dove tuttavia rimane vittima di un problema tecnico dopo soli sei giri di gara che vanifica l'impegno dimostrato durante l'intero fine settimana.

Nella categoria OKJ il fine settimana del nuovo arrivato nel Tony Kart Racing Team, Nikita Bedrin, inizia nel migliore dei modi:il pilota russocentra subito il terzo tempo nelle qualifiche del venerdì, mentre nelle heat eliminatorie del sabato mette in bacheca due vittorie, un secondo e un quinto posto. Grazie a questi risultati conquista la nona casella in griglia per la finale, dove tenta la rimonta verso le posizioni che contano: la bagarre a centro gruppo, però, gli impedisce di realizzare il proprio intento e alla fine la sua corsa termina al 21° posto sotto la bandiera a scacchi.

Fa meglio il suo compagno di squadra Laurens Van Hoepen, sempre in Top 10 nelle manche eliminatorie (dove tra l'altro centra anche un prezioso terzo posto) e capace in finale di terminare la sua impresa in 11° posizione. Sfortunati, invece, Sebastian Montoya e Josep Maria Martì, capaci di mettere in bacheca degli incoraggianti risultati tra i primi dieci nelle heat di qualifica che, tuttavia, non sono sufficienti per prendere parte alla finale.

Quanto fatto sul circuito tedesco di Ampfing, in ogni caso, servirà a tutti come esperienza in vista del prossimo impegno del Tony Kart Racing Team, che correrà nel weekend 21-24 giugno sul South Garda Karting di Lonato in occasione della WSK Open Cup organizzata da WSK Promotion.