04-09-2019

VERSO IL MONDIALE OK E OK-JUNIOR

È con entusiasmo e piena fiducia nei propri mezzi che il Tony Kart Racing Team si presenta al via del FIA Karting World Championship OK e JUNIOR sul circuito di Alahärmä, in Finlandia. Un appuntamento che vedrà i migliori piloti e i migliori costruttori lottare per il titolo più prestigioso.

Passata l’estate, è tempo di accendere i motori in vista degli appuntamenti clou della stagione. Il primo è quello previsto per questo fine settimana al Powerpark Circuit di Alahärmä, in Finlandia, dove, da venerdì, prenderanno il via le prove libere del weekend che assegnerà i titoli del FIA Karting World Championship per le classi OK e OKJ. Il Tony Kart Racing Team ha sfruttato le settimane precedenti l’evento per prepararsi al meglio e mettere a punto il ben collaudato binomio Tony Kart Racer 401 R – Vortex. Obiettivo: massimizzare le già ottime performance che ci hanno permesso di raccogliere risultati importanti nel corso della prima parte di stagione.

In OKJ schiereremo al via due piloti che finora sono stati tra i protagonisti del 2019: Nikita Bedrin, e Josep Maria Martì.
I nostri portacolori hanno sempre dimostrato un’ottima velocità e una determinazione che non teme rivali: tutto lascia presupporre che possano ben figurare anche al Mondiale.

In OK l’andamento della stagione è stato sinora in crescendo e i nostri piloti sono intenzionati a confermare il loro momento di forma puntando a risultati di prestigio. Joseph Turney è stato tra i piloti più veloci e costanti nel Round di Kristianstad del FIA Karting European Championship e si è confermato nella successiva tappa di Le Mans: con queste basi non c’è da dubitare che il suo nome possa essere nel novero di quelli pronti a giocarsi le posizioni del podio mondiale.
Ad affiancare Joseph ci saranno i compagni di squadra Sebastian Montoya, anche lui reduce da un ottimo weekend a Le Mans, Noah Milell, Matheus Morgatto e Ryan Mingyang Li, che in Finlandia potrà mettere a frutto quanto imparato nel corso della stagione lottando contro gli esperti piloti della categoria OK.

L’appuntamento clou del 2019 sarà interamente coperto dal portale web www.cikfia.com e dalle app ufficiali CIK FIA per iOS e Android; live-timing, risultati, analisi lap-by-lap e diretta streaming a partire dalle Heats del sabato porteranno le emozioni della pista a tutti gli appassionati.