17-09-2019

LA GRANDE SFIDA MONDIALE A LONATO

Alla South Garda Karting tutto è pronto per il FIA Karting World Championship - KZ e l’International Super Cup (KZ2). Obiettivo del Tony kart Racing Team: completare una stagione disputata sempre ad alto livello e salutare nel migliore dei modi il nostro Marco Ardigò, al suo ultimo mondiale da pilota.

È ormai alle porte l’ultimo grande appuntamento della stagione FIA Karting 2019: le attesissime prove del FIA Karting World Championship KZ e dell’International Super Cup KZ2. Il palcoscenico è il ben noto South Garda Karting di Lonato, in Italia, e, per entrambe le categorie, è prevista una partecipazione record. Il nostro Tony Kart Racing Team sarà presente in forze, con la certezza di essersi preparato al meglio e di poter contare su un telaio Tony Kart Racer 401 R che, accoppiato ai motori Vortex, si è dimostrato competitivo e vincente in ogni condizione durante tutto l’arco della stagione.

In KZ schiereremo cinque piloti, tutti con grandi ambizioni.
Il primo di questi è sicuramente Marco Ardigò che, quest’anno, proprio a Lonato ha tagliato per primo il traguardo della finale dell’ultimo round di WSK Euro Series, aggiudicandosi il titolo. Ma questo Campionato del Mondo avrà un sapore del tutto particolare, per Marco e per noi della Tony Kart: Ardigò ha infatti annunciato il suo addio al volante al termine dell’anno e questo sarà il suo ultimo mondiale. Davanti al pubblico di casa, quindi, Marco correrà ancora una volta da protagonista quella gara che, sempre con i colori Tony Kart, ha già vinto in passato per ben 3 volte (nel 2007 e 2008 in KF1, nel 2014 in KZ), nobilitando un palmares ricchissimo di successi di grande prestigio. Il futuro di Marco Ardigò sarà ancora insieme a Tony Kart, anche se con un ruolo diverso da quello di pilota.
Al fianco del tre volte campione del mondo ci saranno Simo Puhakka, anche lui vincitore, quest’anno, di un round di WSK Euro Series, e Matteo Viganò, vincitore dell’International Super Cup 2018 corsa a Genk e protagonista nella lotta per il FIA Karting European Championship.
Completeranno il nostro schieramento Noah Milell, al suo secondo campionato del mondo in due settimane dopo l’ottima rimonta portata a termine ad Alahärmä in OK, e l’americano Andre Martins.

In KZ2, David Vidales e Alessio Piccini cercheranno di mantenere in Tony Kart il titolo dell’International Super Cup conquistato l’anno scorso. Vidales, sempre veloce durante tutta la stagione, è stato uno dei mattatori dell’ultimo round di campionato europeo a Sarno: con Piccini andrà a formare una coppia d’attacco che, siamo convinti, lotterà per le posizioni di vertice.
A dar loro una mano ci sarà anche la new entry Danilo Albanese, alla sua prima uscita in una gara FIA ma con già una certa esperienza nella guida dei kart con il cambio con il quale ha ottenuto ottimi risultati nel Campionato Italiano e nelle ROK Cup International Finals.

Il weekend del FIA Karting World Championship KZ e dell’International Supercup KZ2 beneficerà di una copertura totale attraverso le app per iOS e Android e il sito ufficiale, dove sarà sempre disponibile il live-timing integrale. La diretta streaming comincerà con le prime Heats del sabato per concludersi con le finali di domenica pomeriggio.