29-01-2020

LA STAGIONE 2020 AL VIA

Con il primo round della WSK Super Master Series parte il nuovo anno agonistico del Tony Kart Racing Team. Appuntamento all’Adria Karting Raceway con i piloti delle categorie OK, OKJ e MINI.

La pausa invernale è stata breve e densa di test, cambiamenti e novità. Tante attività, finalizzate a prepararsi al meglio per il via della stagione 2020, che noi del Tony Kart Racing Team ci apprestiamo ad affrontare con la stessa fame di risultati di sempre. Il primo appuntamento è previsto questo fine settimana all’Adria Karting Raceway, per il round 1 dei quattro che compongono la WSK Super Master Series 2020. Subito un banco di prova importante, che i nostri piloti affronteranno potendo contare sulle performance del collaudato telaio Tony Kart Racer 401 R e, per la prima volta, il Tony Kart Rookie 2020, entrambi motorizzati Vortex.

Tre le categorie in gara. In OK schiereremo un quartetto affiatato e competitivo formato dal Campione del Mondo in carica Lorenzo Travisanutto, il Campione del Mondo 2016 Pedro Hiltbrand, Joseph Turney e il neopromosso Diego Contecha, che potrà contare sull’aiuto dei suoi esperti compagni per affrontare il salto di categoria.

Tante novità nel line-up della OKJ, categoria che vedrà prendere posto sotto la nostra tenda Maxim Rehm, Eron Rexhepi e Karol Pasiewicz. Con loro ci sarà anche il duo britannico formato da Aiden Neate e Harley Keeble, entrambi già nel nostro team durante la scorsa stagione.

Per quanto riguarda, infine, l’impegno nella rinnovata categoria MINI, ad Adria porteremo sullo schieramento un folto gruppo di giovanissimi, con la new-entry Kai Sorensen che si unisce ai confermati James Egozi, Jules Caranta, Jimmy Helias e Andreas Cardenas.

Ad Adria i kart shifter non scendono in pista, ma ci fa piacere sottolineare fin da ora che, a partire dal round 2 della WSK Super Master Series, si unirà al Tony Kart Racing Team per la classe KZ2 anche Paul Evrard, che vestirà i nostri colori in tutte le competizioni FIA e WSK dedicate alle classi con cambio di velocità.

L’appuntamento con la pista è per le qualifiche del venerdì, a cui seguiranno le Qualifying Heats del sabato. Quindi, domenica, prefinali e finali saranno trasmesse in live-streaming sulla pagina Facebook di WSK Promotion e su www.wskarting.it, che fornirà anche i risultati e live-timing di ogni sessione ufficiale.