01-07-2020

RITORNO IN PISTA AD ADRIA

Arriva finalmente il momento della ripresa delle competizioni e il Tony Kart Racing Team si prepara per il doppio appuntamento che deciderà la WSK Super Master Series sul circuito dell’Adria Karting Raceway: dal 29 giugno al 5 luglio, scenderanno in pista tutte le categorie dalla MINI alla KZ2.

A distanza di oltre 4 mesi dall’ultima manifestazione, cui ha fatto seguito lo stop forzato di tutte le attività, il Tony Kart Racing Team è di nuovo in viaggio con destinazione Adria Karting Raceway per la ripresa delle competizioni e, speriamo, il graduale ritorno alla normalità.L’appuntamento è quello del terzo e quarto round della WSK Super Master Series, eccezionalmente condensato in una sola settimana dal 29 giugno al 5 luglio. Inutile dire che l’evento, in cui si disputeranno entrambe le finali che decideranno l’esito del campionato, sarà un banco di prova importante e siamo entusiasti di riprendereuna stagione iniziata con molte soddisfazioni, fino a prima dell’interruzione. I test e gli allenamenti degli ultimi giorni ci hanno dato buoni riscontri: tanto i nostri piloti quanto i telai Racer 401 R motorizzati Vortex scalpitano per tornare in pista a combattere per la vittoria.

Per quanto riguarda la categoria OK, l’obiettivo è sicuramente quello di riprendere da dove eravamo rimasti: i nostri Joseph Turney e Pedro Hiltbrand guidano, infatti, la classifica del campionato, grazie a una vittoria a testa nei primi due round. Il nostro terzetto d’attacco nella Senior è completato da Lorenzo Travisanutto che, dopo l’ottima rimonta in finale a Lonato, ha ancora parecchie carte da giocarsi per risalire in classifica.

Ad Adria ritroveremo la categoria KZ2, nella quale i nostri piloti vengono da un primo round in crescendo. Simo Puhakka ha mostrato eccellente velocità, mentre la new entry Paul Evrard sta prendendo sempre più confidenza con il nostro materiale.

Sotto la nostra tenda, ad Adria ci sarà anche la nutrita pattuglia di piloti impegnati in OKJ, con Karol Pasiewicz che farà di tutto per essere nuovamente protagonista in testa al gruppo assieme a Aiden Neate, Harley Keeble e Maxim Rehm. La WSK Super Master Series rivedrà in pista Eron Rexhepi,che ha sfruttato la pausa forzata per recuperare da un infortunio che lo ha tenuto fermo a lungo. Con lui ci sarà una nuova recluta: il talento finlandese Tuukka Taponen, vincitore, l’anno scorso,del primo round del Campionato Europeo concluso poi al quarto posto e campione in carica del campionato finlandese OKJ.

Infine, Jimmy Helias, Kai Sorensen, Andres Cardenas, James Egozi e Jules Caranta torneranno a lottare per le prime posizioni nella categoria MINI, sempre a bordo del nuovo Rookie 2020 con cui si sono resi protagonisti di un promettente avvio di stagione.

Il doppio appuntamento di Adria sarà raccontato ora più che mai su tutti i canali social di WSK Promotion. Il sito web ufficiale www.wskarting.it fornirà risultati dettagliati delle qualifiche e delle heats oltre al live-timing di ogni sessione.  Sabato e domenica, la copertura si arricchirà della diretta streaming, disponibile anche su Facebook, per le finali dei due round e l’incoronazione dei campioni della Super Master Series.