17-09-2020

TONY KART AL VIA DEGLI ULTIMI DUE ROUND DELLA WSK EURO SERIES

Il nostro Racing Team si prepara ad affrontare il doppio impegno di questa settimana con una line-up rinnovata

Il Tony Kart Racing Team è già al lavoro al South Garda Karting di Lonato in vista dei primi turni ufficiali degli ultimi due appuntamenti che assegneranno i titoli della WSK Euro Series. Quella che il team si appresta ad affrontare è infatti una settimana decisiva per il campionato, che ci vede ben piazzati in classifica in buona parte delle categorie presenti. Nelle mani dei nostri piloti ci sarà sempre il Tony Kart Racer 401 R spinto dai propulsori Vortex in configurazione shifter e monomarcia mentre il Rookie 2020, sempre motorizzato Vortex, sarà “lo strumento” a disposizione dei giovanissimi della MINI.

Per quanto riguarda la line-up sono diverse le novità, tutte concentrate nella categoria KZ2.  Debuttano con i nostri colori sia il vincitore della International Super Cup 2019, Emilien Denner, sia i fratelli Jean Luyet e Sam Luyet. In pista ci saranno anche Noah Milell e Gilles Stadsbader, che potrà così accumulare altra preziosa esperienzanella categoria con il cambio.
Purtroppo dobbiamo registrare l’assenza in via del tutto eccezionale di Simo Puhakka, attualmente secondo in classifica nella Euro Series, e di Pedro Hiltbrand, costretto ancora allo stop per i postumi di un infortunio alle costole.

Joseph Turney, già vincitore quest’anno a Lonato in occasione della Winter Cup e della Super Master Series, e il suo connazionale Callum Bradshaw, autore lo scorso weekend in Germania di un esordio promettente con il nostro team,saranno ancora una volta i portacolori Tony Kart in OK. La OK-Junior ci vedrà in pista con Harley Keeble, fresco del suo primo podio in una gara internazionale conquistato nel Campionato Europeo, mentre Alfio Spina e Tuukka Taponen, rispettivamente secondo e terzo nella classifica generale della Euro Series dopo il primo round, arrivano a Lonato con l’intento di tenere viva la lotta per il campionato. A loro si uniranno anche Karol Pasiewicz, Maxim Rehm e Aiden Neate, pronti a capitalizzare i passi avanti compiuti nelle ultime gare.

Al South Garda Karting rivedremo poi Jimmy Helias, James Egozi e Jules Caranta, nostri piloti impegnati nella MINI. Per Helias e Egozi,attualmente nei primi dieci in campionato, l’obiettivo è quello di scalare la classifica in cerca di un piazzamento di prestigio.

A partire da sabato, le prefinali e le finali dei due ultimi round della WSK Euro Series saranno trasmesse in diretta streaming sui canali ufficiali di WSK Promotion mentre sul sito web ufficiale troveranno spazio il live-timing e risultati di ogni sessione ufficiale.