L’evoluzione non si ferma mai

PROGETTARE LA VITTORIA

Il nuovo Krypton 801R raccoglie la sfida dell’evoluzione lanciata dal telaio principe di casa Tony Kart, il Racer, e la fa propria, seguendo fedelmente i concetti che da anni sono alla base del progetto. Unica, sostanziale, differenza tra Racer e Krypton è nel diametro dei tubi d’acciaio al cromo molibdeno che compongono la scocca: Ø 32 per il Krypton, Ø 30 per il Racer. Migliorie ed evoluzioni, invece, sono le stesse, a partire dal volante con impugnatura ad alto grip e mozzo inclinato per un totale comfort di guida; il pianale integrale che migliora il Cx aerodinamico e l’avveniristico spoiler portanumero M7 fornito di serie unitamente alle nuove grafiche. Rimangono invariate, rispetto al passato, struttura e geometria della scocca. Così come non cambiano l’altissima qualità delle materie prime; la cura dei dettagli garantita dall’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati; il costante sviluppo alimentato dalle esperienze del Tony Kart Racing Team sui campi di gara più importanti del mondo.

Pinza freno BSD

FRENATE AL TOP

Il Krypton 801R è equipaggiato, per le categorie monomarcia, con lo stesso impianto frenante dimostratosi assolutamente affidabile e performante sul precedente modello 801S: il BSD. La pinza freno posteriore è forgiata in un unico pezzo e caratterizzata della presenza di 2 pistoncini di Ø 34,5 mm, con recupero della corsa, abbinati a tubi freno evoluzione e all’olio DOT 5.1. Il materiale di pinze e pompe freno è l’Ergal, scelto per le sue particolari proprietà di resistenza meccanica, aumentata a sua volta dal processo di ossidazione dura a spessore, che serve per ridurre al minimo l'usura dei componenti in movimento. L’intero sistema è figlio dello sviluppo portato avanti in base alle indicazioni del Racing Team Ufficiale Tony Kart, che lo utilizza nelle condizioni più severe e probanti possibili, così da garantire a tutti gli utilizzatori finali un impianto frenante di prima qualità.

Spoiler M7

RIVOLUZIONE AERODINAMICA

Prosegue il grandissimo lavoro portato avanti dal reparto R&D dell’OTK Kart Group sull’aerodinamica. Grazie agli approfonditi test svolti in galleria del vento e alle simulazioni computerizzate CFD, nel 2015 erano già state omologare le carenature OTK M6, che garantiscono una penetrazione dell’aria ottimale, veicolando i flussi d’aria nelle aree più funzionali al rendimento generale del mezzo. A queste, si aggiunge, ora, il nuovo spoiler anteriore portanumero M7, contraddistinto da un design inedito e rivoluzionario, in grado di ridurre ulteriormente la resistenza aerodinamica, aumentando di conseguenza le prestazioni, specie nei lunghi rettilinei dei circuiti più veloci. All’M7 si abbina il nuovo pianale “integrale”, che arriva a coprire completamente tutta l’area tra i tubi dell’avantreno del telaio. Una soluzione che migliora ulteriormente il coefficiente di penetrazione aerodinamica, diminuendo la creazione di vortici d’aria nella zona delle “C” del telaio.

Il nuovo volante

COMFORT E SENSIBILITÀ

Il quotidiano lavoro dell’OTK Kart Group è imperniato sul costante monitoraggio di ogni aspetto del kart, nell’ottica di proporre nuove soluzioni che migliorino ciascun singolo componente. Il Krypton 801R, in questo senso, beneficia dell’introduzione di un nuovo volante, dotato di impugnature in gomma ad alto grip e comfort, in grado di migliorare in maniera determinante il feeling di guida di ogni pilota. In abbinamento al volante, c’è anche il relativo mozzo inclinato, ideale per poter adattare perfettamente a propria misura la posizione di guida.

Per le classi con il cambio

SHIFTER VINCENTI

L’abituale approccio lavorativo dell’OTK Kart Group, che utilizza solo materiali selezionati di altissima qualità, lavorati attraverso processi meccanici automatizzati che garantiscono la totale riproducibilità di ogni prodotto, trovano nel kart dedicato alla classe KZ la loro massima espressione. Il pacchetto dedicato offerto dal Krypton 801R, in abbinamento con i tubi da 32 mm di diametro, può contare su alcuni specifici dettagli pensati per il kart a marce, a partire dal disegno della scocca ottimizzato, per arrivare all’impianto freno BSS, dotato di freni anteriori. Questi sono caratterizzati da pinze monoblocco ricavate del pieno, dotate di 4 pistoncini di Ø 22 mm con recupero corsa che garantiscono frenate potenti, pronte e modulabili.

I punti chiave
  KZ   OK
1 Leva frizione 1 Pinza freno posteriore BSD
2 Nuovo pianale integrale 2 Nuovo pianale integrale
3 Supporto paracatena 3 Supporto paracatena monopezzo
4 Mozzo portacorona a due viti 4 Volante HGS
5 Supporto pompa acqua 5 Registro acceleratore
6 Supporto sedile 6 Mozzo portacorona a due viti
7 Supporto piantone 7 Supporto pompa acqua
8 Supporto attacco paraurti anteriore 8 Supporto sedile
9 Volante HGS 9 Supporto piantone
10 Spoiler M7 10 Spoiler M7
Scheda
  OK KZ DD2
MATERIALE SCOCCA Acciaio cromo molibdeno Acciaio cromo molibdeno Acciaio cromo molibdeno
TUBI Ø 32 mm 32 mm 32 mm
PASSO 1045 mm 1045 mm 1045 mm
ASSALE Ø 50 mm con sticker CIK-FIA 50 mm con sticker CIK-FIA 40 mm
IMPIANTO FRENANTE BSD con tubi freno evoluzione olio DOT 5.1 BSS con gruppo fusello evoluzione e olio DOT 5.1 BSS con gruppo fusello evoluzione e olio DOT 5.1
ACCESSORI FORNITI componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard
CARENATURE Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata
Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata
Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata

Assale

Dedicato alle versioni OK e KZ. Da 40mm, invece, l'assale per la versione DD2

Diametro tubi

Tubo unico di pari diametro sia per longheroni che traverse

Passo

Capace di garantire il migliore handling su tutti i tipi di circuito


Download Fiche