03-12-2021

TONY KART SVELA IL RACER 401 RR E LA GAMMA PRODOTTI 2022

Presentata l’ultima evoluzione del telaio top di gamma di OTK Kart Group, due volte campione del mondo nel 2021. Per quanto riguarda la categoria Mini, la gamma si amplia con il nuovo Rookie EVS.

Racer 401 RR, Rookie EVH e Rookie EVS: questi sono i nomi delle ultime evoluzioni dei telai Tony Kart. Il Racer, da oltre 20 anni, raccoglie lo spirito vincente di Tony Kart ed è il punto di riferimento di tutta la gamma: nato nel 2000, ha collezionato 10 campionati del mondo – tra cui i recentissimi due titoli 2021, nelle classi KZ e OK – oltre a svariate vittorie internazionali in tutte le categorie.
Proprio il nostro Tony Kart Racing Team gioca come sempre un ruolo chiave negli sviluppi introdotti: il costante lavoro del reparto R&D di OTK Kart Group è infatti “guidato” dalle informazioni raccolte dal reparto corse ufficiale nei più importanti campi di gara del mondo.
E proprio l’esperienza in pista ha portato alla seconda grande novità per la stagione 2022, il rinnovato Rookie che da oggi si chiama Rookie EVH, al quale viene affiancato un secondo modello (sempre per la classe Mini), il Rookie EVS.

AERODINAMICA SCOLPITA DAL VENTO
Grazie agli approfonditi test svolti in galleria del vento e tramite simulazioni computerizzate CFD, il reparto R&D di OTK Kart Group ha sviluppato per il Racer 401 RR il kit M10, che prevede carenature laterali più snelle dal peso ridotto e capaci di favorire il raffreddamento delle gomme posteriori. Il musetto anteriore e lo spoiler portanumero M7 (ora di colore verde) rispettano le normative FIA vigenti così come la protezione posteriore, ora regolabile in larghezza.

MASSIMO COMFORT IN GARA
Il Racer 401 RR vede l’introduzione di ulteriori affinamenti per quel che riguarda la posizione di guida, con la possibilità di regolare ora in maniera più flessibile il poggiapiedi e grazie all’introduzione dei nuovi supporti sedile. Il tutto, come sempre, abbinato al volante HGS e al relativo mozzo inclinato.

NOVITÀ PER LE VERSIONI A MARCE
Nel comparto freni troviamo il collaudato impianto BSD per le versioni monomarcia e il BSS per le versioni a marce e DD2 del Racer 401 RR. I sistemi sono i medesimi che hanno equipaggiato i Tony Kart vincenti nelle edizioni 2021 del FIA Karting World Championship OK e KZ. A queste soluzioni tecniche si affianca il nuovo impianto frenante BSZ, dedicato unicamente alle versioni shifter, dotato di pompe freno con pistoncini a diametro maggiorato per una perfetta modulabilità della frenata.

DUE MODELLI ROOKIE
Nella categoria Mini, i telai saranno due: il Rookie EVH ed il Rookie EVS; quest’ultimo presenta una scocca rivista a livello di geometrie che meglio si sposano con gomme a mescola di tipo “soft”. Entrambi i Mini sono equipaggiati con disco flottante e adottano la rinnovata grafica del modello top di gamma, Racer 401 RR.

Invariata, per tutta la gamma, la filosofia “Designed, Engineered, Manufactured, 100% made in OTK - Italy”, alla base di tutti i prodotti firmati OTK Kart Group. L’azienda italiana, da sempre, utilizza solo materiali selezionati e a qualità controllata, lavorati attraverso processi automatizzati che garantiscono standard produttivi senza compromessi.