Tradizione vincente

RACER, DA 20 ANNI AL TOP DEL KARTING

Il Racer è da tanti anni il punto di riferimento della gamma di telai Tony Kart. Dal 2000, le varie edizioni di questo modello hanno collezionato 7 titoli mondiali e svariati altri titoli internazionali in tutte le categorie. Il nuovo 401R si inserisce in questa storia di successo, migliorando ulteriormente alcune caratteristiche, soprattutto a livello di componentistica. Tra le novità più importanti, il nuovo volante “hi grip” con mozzo inclinato, il pianale integrale e il nuovo spoiler portanumero M7 fornito di serie. Nuovi anche gli adesivi delle grafiche.
Rimangono invariate, invece, struttura e geometria del telaio. Così come non cambiano i capisaldi della filosofia alla base del progetto: materiali di altissima qualità, lavorazioni tecnologicamente avanzate, costante sviluppo portato avanti sulla base delle informazioni raccolte del Tony Kart Racing Team sui più importanti campi di gara del mondo.

Pinza freno BSD

PERFORMANCE GARANTITE “RACING TEAM”

Il Racer 401R è equipaggiato, per le categorie monomarcia, con l’impianto frenante BSD, già montato con ottimi risultati sul precedente modello 401S. La pinza freno posteriore è forgiata in un unico pezzo: al suo interno lavorano due pistoncini di Ø 34,5 mm, con recupero della corsa, abbinati a tubi freno evoluzione e all’olio DOT 5.1. Il materiale di pinze e pompe freno è l’Ergal, scelto per le sue particolari proprietà di resistenza meccanica. La resistenza è aumentata anche dal processo di ossidazione dura a spessore, che serve per ridurre al minimo l'usura dei componenti in movimento. Tutti gli ultimi accorgimenti tecnici sono stati sviluppati e testati dal racing team ufficiale Tony Kart sulle piste e nelle gare più importanti del mondo: le condizioni più severe e probanti per consegnare a tutti i piloti un impianto frenante di grande qualità.

Spoiler M7

RIVOLUZIONE AERODINAMICA

Prosegue il grandissimo lavoro portato avanti dal reparto R&D dell’OTK Kart Group sull’aerodinamica. Grazie agli approfonditi test svolti in galleria del vento e alle simulazioni computerizzate CFD, nel 2015 erano già state omologare le carenature OTK M6, che garantiscono una penetrazione dell’aria ottimale, veicolando i flussi d’aria nelle aree più funzionali al rendimento generale del mezzo. A queste, si aggiunge, ora, il nuovo spoiler anteriore portanumero M7, contraddistinto da un design inedito e rivoluzionario, in grado di ridurre ulteriormente la resistenza aerodinamica, con conseguente aumento delle prestazioni, specie sui circuiti più veloci con lunghi rettilinei. All’M7 si abbina il nuovo pianale “integrale”, che arriva a coprire completamente tutta l’area tra i tubi del telaio all’avantreno. Una soluzione che migliora ulteriormente l’aerodinamica, diminuendo la creazione di vortici di aria nella zona delle “C” del telaio.

Il nuovo volante

COMFORT E MASSIMA SENSIBILITA’ DI GUIDA

Il costante miglioramento è al centro del quotidiano lavoro dell’OTK Kart Group che monitora costantemente ogni aspetto del kart proponendo nuove soluzioni riguardanti ciascun singolo componente del mezzo. Il Racer 410R, in particolare, vede l’introduzione di un nuovo volante, dotato di impugnature in gomma ad alto grip e comfort, in grado di migliorare in maniera determinante il feeling di guida di ogni pilota. In abbinata al volante, c’è poi il mozzo volante inclinato, ideale per potersi cucire addosso, su misura, la posizione di guida.

Dedicato ai kart con il cambio

LA RICERCA DELLA PERFEZIONE

L’abituale approccio lavorativo dell’OTK Kart Group, che utilizza solo materiali selezionati di altissima qualità, lavorati attraverso processi automatizzati che garantiscono la totale riproducibilità di ogni prodotto, trovano nel kart dedicato alla classe KZ la loro massima espressione. È questo, infatti, il kart più completo, sul quale, a tutte le principali caratteristiche tecniche presenti anche sull’OK, si aggiungono alcuni dettagli specifici. Come, per esempio, il disegno della scocca ottimizzato e l’impianto freno BSS, dotato di freni anteriori. Questi sono caratterizzati da pinze monoblocco ricavate del pieno, dotate di 4 pistoncini di Ø 22 mm con recupero corsa che garantiscono frenate potenti, pronte e modulabili.

I punti chiave
  KZ   OK
1 Leva frizione 1 Pinza freno posteriore BSD
2 Nuovo pianale integrale 2 Nuovo pianale integrale
3 Supporto paracatena 3 Supporto paracatena monopezzo
4 Mozzo portacorona a due viti 4 Volante HGS
5 Supporto pompa acqua 5 Registro acceleratore
6 Supporto sedile 6 Mozzo portacorona a due viti
7 Supporto piantone 7 Supporto pompa acqua
8 Supporto attacco paraurti anteriore 8 Supporto sedile
9 Volante HGS 9 Supporto piantone
10 Spoiler M7 10 Spoiler M7
Scheda
  OK KZ DD2
MATERIALE SCOCCA Acciaio cromo molibdeno Acciaio cromo molibdeno Acciaio cromo molibdeno
TUBI Ø 30 mm 30 mm 30 mm
PASSO 1045 mm 1045 mm 1045 mm
ASSALE Ø 50 mm con sticker CIK-FIA 50 mm con sticker CIK-FIA 40 mm
IMPIANTO FRENANTE BSD con tubi freno evoluzione olio DOT 5.1 BSS con gruppo fusello evoluzione e olio DOT 5.1 BSS con gruppo fusello evoluzione e olio DOT 5.1
ACCESSORI FORNITI componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard componenti in magnesio, cerchi MXJ, barra di torsione anteriore, pedali in alluminio standard
CARENATURE Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata
Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata
Spoiler portanumero M7
Carenature M6 con attacchi spoiler anteriore omologati CIK-FIA opzionali
Kit adesivi con grafica rinnovata

Assale

Dedicato alle versioni OK e KZ. Da 40mm, invece, l'assale per la versione DD2

Diametro tubi

Tubo unico di pari diametro sia per longheroni che traverse

Passo

Capace di garantire il migliore handling su tutti i tipi di circuito


Download Fiche