10-11-2011

ULTIMA PROVA IRIDATA KF1 A SUZUKA

L’ultimo impegno iridato è alle porte ed il nostro Racing Team vi si presenta quanto più concentrato che mai. La quinta ed ultima gara del campionato Mondiale CIK-FIA di KF1 vede due dei nostri tre piloti ufficiali in corsa per il titolo, in particolare Flavio Camponeschi ed Ignazio D’Agosto.

I nostri due portacolori occupano, rispettivamente, la terza e la quarta posizione con 192 e 169 punti.
L’altro nostro pilota ufficiale, Yu Kanamaru, correrà la gara nel suo paese con ampie chance di ben figurare. Ricordiamo che Kanamaru occupa la settima posizione nella classifica assoluta, con 102 punti, e vanta un successo iridato, ottenuto nella prova iridata di Zuera (Spagna).
Prima dell’evento mondiale è stata ufficializzato il responso dell’appello presentato da Chiesa Corse in seguito alla squalifica di Genk. La sentenza d’appello ha inspiegabilmente, smentito quanto deciso in pista dai commissari Cik, annullando la squalifica e attribuendo a De Vries una penalizzazione.
E’ giusto ribadire che, pur senza avere nessuna responsabilità nella vicenda, il nostro Flavio Camponeschi ha perso almeno 20 punti.
Il circuito di Suzuka, con i suoi 1.246 metri di sviluppo, si trova nella zona centro meridionale del Giappone, all’interno del parco in cui è collocato anche il circuito che ospita la F1.
La pista, impegnativa e spettacolare, ha visto i nostri telai salire sul gradino più alto del podio. già grandi protagonisti in passato, solo per ricordare alcune brillanti vittorie, ultime, solo in ordine cronologico, quelle ottenute da Ardigò e Stevens.
L’evento di Suzuka assegnerà anche l’importante titolo Asia-Pacific alla categoria KF2. Qui il nostro Racing team schiererà l’italiano Damiano Fioravanti e l’indonesiano Paz Patric Armand Philo.
L’entry list della gara fa registrare una nutrita rappresentanza di Tony Kart schierati dai nostri team partner, tutti ben organizzati ed accreditati di ampie chance di vittoria.
La gara potrà essere seguita con il live timing sul seguente link: http://www.cikfia.com/home.html