22-11-2011

DOPPIO PODIO NELLO SKUSA PER ARDIGÒ E DREEZEN

E' mancato un soffio al nostro Ardigò per riconfermarsi re nella KZ2 di Las Vegas. Al XV Super Kart USA i nostri piloti hanno corso tutto il weekend nelle primissime posizioni ed in finale hanno lottato sino all'ultima curva per il successo. Ardigò e Dreezen hanno concluso, rispettivamente, in seconda e terza posizione.

I Racer EVRR non hanno faticato ad adattarsi al tracciato cittadino della città del Nevada, così Dreezen ha siglato subito il terzo tempo in qualifica con 44.829, a soli 44 millesimi dal primo. Ardigò ha seguito a breve distanza il compagno in quarta piazza.
Nelle tre manche di qualifica per due volte il best-lap è andato ad un pilota Tony Kart, nella seconda manche è stato Ardigò il più veloce con 45.050 e nella terza è stato Dreezen ha segnare il record con 45.004.
Il risultato delle manche ha garantito ai due nostri piloti le prime file, con due terzi ed un secondo posto Dreezen si è schierato in prima fila, davanti ad Ardigò, quarto.
Piccini è stato attardato nelle ultime due manche ed è partito decimo.
La finale ha visto i nostri portacolori, Ardigò e Dreezen, lottare costantemente per la vittoria. I piloti Tony Kart, dopo una prima fase di gara in cui hanno seguito il leader Abbasse, da metà gara in poi sono diventati minacciosi, hanno azzerato il leggero gap che li divideva dalla testa della corsa, ed hanno lottato duramente, ma correttamente, per la vittoria.
Il penultimo giro ha visto un emozionante scambio di posizioni al vertice tra Ardigò e Abbasse, conclusosi con un arrivo in volata. La vittoria ci è sfuggita soltanto per 76 millesimi.
Il doppio podio  nulla toglie al valore messo in campo dal nostro Racing Team e dai nostri piloti, sempre protagonisti con due Tony Kart-Vortex costantemente nelle primissime posizioni.
Nella spettacolare gara americana hanno debuttato sul circuito di Las Vegas in KF2, Fioravanti e Philo, entrambi hanno pagato lo scotto del debutto, restando coinvolti in qualche contatto. Di assoluto valore è il secondo tempo in qualifica di Armand Philo, autore di un ottimo 46.372.

Giacomo Aliprandi – Team Manager Tony Kart Racing Team
“Abbiamo mancato di pochissimo l'obiettivo di riconfermarci campioni del Super Nationals... un vero peccato.
Siamo in ogni caso soddisfatti del valore complessivo dimostrato, sia sotto il profilo tecnico che organizzativo.”