07-12-2010

Junior Team vince il Wsk Nations Cup con Lock

Il WSK Nations Cup ha regalato l’ultimo importante acuto al nostro Tony Kart Junior Team.Chris Lock ha vinto una tiratissima finale della categoria KF2. Il pilota britannico ha condotto un ottimo weekend, sempre nelle posizione di vertice ed ha saputo aspettare il momento opportuno per sferrare l’assalto vincente, siglando la prima vittoria in KF2 dell’evoluzione del Racer, l’EVRR.

Lock ha segnato il secondo tempo nel corso delle qualifiche ed ha ottenuto nelle manche un terzo ed un secondo posto. Alla guida dell’EVRR il pilota di Paul Spencer ha temporeggiato nel corso della prefinale ed in finale ha sfoderato un mix di grinta e tattica perfetti. Dopo alcune tornate in cui Lock è rimasto a guardare la dura lotta che si sviluppava tra Bailly, Baz, Lennox e Nortoft, il driver del nostro Junior Team è balzato al comando, ha retto alla difficile pressione esercitata dai numerosi ed agguerriti inseguitori ed ha vinto con grande merito. Il successo del nostro Junior Team è stato trasmesso in diretta tv sul canale satellitare Rai Sat sport. La classifica della gara evidenzia con grande soddisfazione come nelle posizioni di vertice il nostro pilota si sia trovato a duellare con numerosi piloti che si trovavano alla guida di materiale identico al suo. Soltanto nelle prime dieci posizioni vi sono ben quattro Tony Kart, un Kosmic Kart, un FA Kart e quattro sono i motori Vortex.
La situazione si è evoluta in modo differente in KF3, categoria in cui il nostro portacolori, Ippolito, scattava in prima fila, ma, purtroppo, per una panne elettrica è stato costretto a prendere il via dal fondo del gruppo. Il potenziale tecnico di Ippolito è emerso chiaramente con il best lap della finale, in 49.435.
Lo stesso Kasai, vincitore dell’ultima prova WSK World Series, è rimasto attardato a causa di alcuni contatti nel corso delle manche.

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Paul Spencer – Team Manager Tony Kart Junior Racing Team
“Abbiamo ottenuto un prestigioso successo nella gara del  WSK Nations Cup, un ottimo modo per chiudere una stagione in cui siamo sempre stati protagonisti, sia in KF2 che in KF3. Siamo molto contenti anche per aver portato al successo l’evoluzione del Racer, l’EVRR. Questa è stata un’ulteriore soddisfazione per noi. In KF3 avevamo tutte le chance per vincere, ma purtroppo degli episodi sfortunati ci hanno tarpato le ali.”

Chris Lock – pilota KF2 Tony Kart Junior Racing Team
“Ho capito di poter vincere la gara intorno al decimo giro, quando ho sorpassato Bailly ed ho visto che potevo tenere un ritmo molto veloce. Tutto funzionava perfettamente ed ho guidato al massimo, così non ho dovuto temere gli attacchi di rivali molto veloci e grintosi.”